Domanda Ospitare due domini usando solo un VPS?


È possibile? Qualcuno mi ha detto che è ma non sono sicuro.

Se è possibile, come dovrei farlo? Ho una cartella / www in cui si trova il mio sito web. Come posso configurare 2 siti diversi?


44
2018-01-26 19:35


origine


risposte:


La procedura è:

  1. Puntare entrambi i domini sull'ip del VPS.

  2. Configura il server web che hai installato sul tuo VPS per rispondere a questi due domini.

Nel caso di Nginx con Passenger, si tratta di aggiungere voci al file nginx.conf. Come questo:

server {
      listen 80;
      server_name domain1;
      root /path/to/your/project;
      passenger_enabled on;
   } 
server {
      listen 80;
      server_name domain2;
      root /path/to/your/project;
      passenger_enabled on;
   }

Controlla la documentazione del tuo server web per fare una cosa simile.


42
2018-01-26 19:46



Come principiante assoluto, ho cercato di ospitare più domini su un Apache VPS. I tutorial avevano troppe informazioni che mi hanno portato alla confusione.

Qui di seguito descrivo, per i principianti completi, come ospitare domini multipli su un server VPS con Ubuntu e Apache.

IMPORTANTE! È necessario utilizzare l'account di root per eseguire la maggior parte delle operazioni.

IMPORTANTE! Se hai già provato ad apportare alcune modifiche alla configurazione di Apache, annullale.

Creazione di VirtualHosts

Crea cartelle per i tuoi domini sul server. Per esempio:

/home/apache/domain1

/home/apache/domain2

Metti il ​​file index.html in ogni cartella con qualsiasi testo.

This is domain1
This is domain2

Vai alla cartella / etc / apache2 / sites-available.

/etc/apache2/sites-available

Crea file domain1

sudo nano domain1

<VirtualHost *:80>
DocumentRoot /home/apache/domain1
ServerName domain1.com
ServerAlias www.domain1.com
</VirtualHost>

Crea file domain2

sudo nano domain2

<VirtualHost *:80>
DocumentRoot /home/apache/domain2
ServerName domain2.com
ServerAlias www.domain2.com
</VirtualHost>

È possibile creare sottodomini allo stesso modo.

sudo nano blog

<VirtualHost *:80>
DocumentRoot /home/apache/blog
ServerName blog.domain.com
ServerAlias www.blog.domain.com
</VirtualHost>

Abilita siti creati

sudo a2ensite domain1
sudo a2ensite domain2

Riavvia apache

sudo service apache2 reload

Reindirizzamento del dominio al server

I VirtualHost creati funzioneranno solo se si reindirizza il nome del dominio all'IP del server. I domini sono solo nomi che possono essere tradotti in numeri IP.

Computer locale

Per testare la configurazione sul computer locale, è necessario modificare il file hosts.

sudo nano /etc/hosts

Dovrebbe sembrare come questo.

127.0.0.1       localhost domain1.com domain2.com

Il file hosts dice al tuo computer che il dominio deve essere reindirizzato alla macchina locale.

IMPORTANTE! Ad esempio, se si crea una voce nel file hosts per il dominio esistente

127.0.0.1       stackoverflow.com

perderai l'accesso a questo sito web.

server

Per reindirizzare il dominio al tuo server web, devi creare o modificare il record DNS di tipo "A" per un dato dominio sull'indirizzo IP del tuo server. Puoi farlo tramite il pannello di controllo fornito dal tuo registrar di domini.

Se non si conosce l'indirizzo IP del proprio server, accedere a quel server e digitare nella riga di comando:

ifconfig

46
2017-09-29 17:46



Questo è sempre possibile ... È sempre possibile configurare i server dei nomi utilizzando uno o due indirizzi IP sul VPS. Una volta configurato, puoi iniziare a puntare più domini usando quei name server.

Sul mio VPS c'è solo un indirizzo IP, ma sto ospitando oltre 35 siti ...


10
2018-01-11 04:45