Domanda Perché l'emulatore Android è così lento? Come possiamo velocizzare l'emulatore Android? [chiuso]


io ho un 2.67Processore Celeron GHz e 1.21GB di RAM su a X 86 finestre XP Macchina professionale

La mia comprensione è che il Emulatore Android dovrebbe iniziare abbastanza velocemente su una macchina del genere, ma per me no. Ho seguito tutte le istruzioni per l'impostazione di IDE, SDK, JDK e simili e ho avuto un discreto successo nell'avviare l'emulatore rapidamente, ma ciò è molto raro. Come posso, se possibile, risolvere questo problema?

Anche se inizia e carica la schermata iniziale, è molto lento. Ho provato il Eclipse IDE in versione 3.5 (Galileo) e 3.4 (Ganimede).


3090


origine


risposte:


Aggiornare

Ora puoi abilitare l'opzione Avvio rapido per Emulatore Android. Ciò salverà lo stato dell'emulatore e inizierà l'emulatore rapidamente all'avvio successivo.

Fare clic sul pulsante Modifica emulatore, quindi fare clic su Mostra impostazioni avanzate. Quindi abilitare Quick Boot come sotto lo screenshot.

Quick boot

Strumenti di sviluppo Android (ADT) 9.0.0 (o successive) ha una funzione che consente di salvare lo stato dell'AVD (emulatore) e di avviare immediatamente l'emulatore. È necessario abilitare questa funzione mentre si crea un nuovo AVD oppure è possibile crearlo in un secondo momento modificando l'AVD.

Inoltre ho aumentato il Device RAM Size a 1024 il che si traduce in un emulatore molto veloce.

Fare riferimento agli screenshot riportati di seguito per ulteriori informazioni.

Creazione di un nuovo AVD con la funzione di snapshot di salvataggio.

Android emulator with save snapshot feature.

Avvio dell'emulatore dall'istantanea.

Launching the emulator from the snapshot.

E per accelerare il tuo emulatore puoi fare riferimento a Accelera il tuo emulatore Android!:


1314



NOTA IMPORTANTE: Per favore primo fare riferimento a la lista Intel su VT per assicurarti che la tua CPU supporti Intel VT.

HAXM accelera l'emulatore Android lento

HAXM sta per - "Intel Hardware Accelerated Execution Manager"

Attualmente supporta solo Intel VT (Intel Virtualization Technology).

L'emulatore di Android è basato su QEMU. L'interfaccia tra QEMU e il driver HAXM sul sistema host è progettata per essere indipendente dal fornitore.

HAXM

Passi per la configurazione del tuo ambiente di sviluppo Android per HAXM

  1. Aggiorna Eclipse: Assicurati che l'installazione di Eclipse e il plug-in ADT siano completamente aggiornati.

  2. Aggiorna i tuoi strumenti Android: Dopo ogni aggiornamento del plug-in Eclipse, è importante aggiornare gli strumenti di Android SDK. Per eseguire questa operazione, avviare Android SDK Manager e aggiornare tutti i componenti di Android SDK. Per usufruire di HAXM, è necessario avere almeno la versione di rilascio 17.

Enter image description here

  • Scarica il x86 Atom System Images e il Driver accelerato per Intel Execution Manager Intel. Segui l'immagine qui sotto:

Enter image description here

  • Installare il driver HAXM eseguendo "IntelHaxm.exe". Si troverà in uno dei seguenti luoghi:

    • C:\Program Files\Android\android-sdk\extras\intel\Hardware_Accelerated_Execution_Manager

    • C:\Users\<user>\adt-bundle-windows-x86_64\sdk\extras\intel\Hardware_Accelerated_Execution_Manager

    Se il programma di installazione non riesce con il messaggio che Intel VT deve essere attivato, è necessario abilitarlo in BIOS. Vedere la descrizione di come farlo in Abilitazione di Intel VT (tecnologia di virtualizzazione) .

Install .exe or .dmg

  • Creare un nuovo x86 AVD: Segui l'immagine qui sotto:

Create AVD

  • O come per il nuovo SDK, Enter image description here

1070



Provare Android x86. È molto più veloce dell'emulatore Google Android. Segui questi passi:

  1. Installare VirtualBox.
  2. Scarica il File ISO di cui hai bisogno.
  3. Crea una macchina virtuale come Linux 2.6 / Altri Linux, 512 MB di RAM, HD 2 GB. Rete: PCnet-Fast III, collegato a NAT. Puoi anche usare un adattatore a ponte, ma hai bisogno di un DHCP server nel tuo ambiente.
  4. Installa Android x86 sull'emulatore, eseguilo.
  5. stampa alt+F1, genere netcfg, ricorda l'indirizzo IP, premi alt+F7.
  6. Esegui cmd sul tuo sistema Windows XP, cambia la directory nella directory degli strumenti Android, digita adb connect <virtual_machine_IP>.
  7. Avvia Eclipse, apri il plugin ADT, trova il dispositivo e divertiti!

570



AGGIORNARE: L'ultima versione di Android Studio (2.x) ha apportato importanti miglioramenti all'emulatore fornito in bundle. È reattivo e ha un sacco di funzioni.

Per quelli ancora interessati: Prova a usare Genymotion. È possibile scaricare una versione per Windows / Mac OS X / Linux dopo la registrazione. È disponibile anche un plugin per Eclipse:

L'installazione del plug-in può essere effettuata avviando Eclipse e andando al menu "Guida / Installa nuovo software", quindi aggiungere un nuovo sito di aggiornamento con il seguente URL: http://plugins.genymotion.com/eclipse. Segui i passaggi indicati da Eclipse.

Questo emulatore è veloce e reattivo.

GenyMotion ti consente di controllare vari sensori del tuo dispositivo tra cui il livello della batteria, la potenza del segnale e il GPS. L'ultima versione ora contiene anche strumenti per la fotocamera.


299



L'emulatore incluso nella tua (vecchia) versione di Eclipse è molto lento.

Gli emulatori recenti sono più veloci di quanto non siano nel 2010. Aggiorna il tuo SDK / IDE.

Personalmente, uso un telefono reale per fare i miei test. È più veloce e i test sono più realistici. Ma se vuoi testare la tua applicazione su molte versioni Android diverse e non vuoi comprare più telefoni, dovrai usare l'emulatore di tanto in tanto.


193



L'avvio dell'emulatore è molto lento. La cosa buona è che hai solo bisogno di avviare l'emulatore una volta. Se l'emulatore è già in esecuzione e si esegue nuovamente l'app, l'emulatore reinstalla l'app in modo relativamente rapido. Certo, se vuoi sapere quanto velocemente funzionerà su un telefono, è meglio testarlo su un telefono reale.


129



Intel ha rilasciato istruzioni di installazione raccomandate per l'emulatore ICS il 15 maggio 2012. Questo ha funzionato per me. L'emulatore è ora veloce e l'interfaccia utente è liscia.

La prima metà delle istruzioni è abbastanza dettagliata, quindi supporrò che tu sia stato in grado di installare le immagini del sistema Atom Intel x86 utilizzando il gestore di Android SDK e Intel HAXM.

Ora per assicurarti che tutto il resto sia impostato in modo da poterti divertire con un emulatore altamente performante:

E inizia:

sudo kextload -b com.intel.kext.intelhaxm (mac)

Se HAXM funziona correttamente, è possibile che venga visualizzato questo messaggio quando si avvia l'emulatore:

HAX funziona e l'emulatore viene eseguito in modalità virt virt

Altrimenti potresti vedere questo errore:

HAX non funziona e l'emulatore viene eseguito in emulatore in modalità emulazione:
  Impossibile aprire il modulo hax

  • Usa l'emulazione GPU.  Non è possibile utilizzare l'opzione Snapshot quando si utilizza l'emulazione GPU al momento della stesura. Assicurarsi che l'emulazione GPU sia impostata su "sì".

  • Impostare la memoria del dispositivo su 1024 MB o più, ma non oltre l'impostazione Intel HAXM. Uso 1024 MB per dispositivo e 2048 per HAXM.

Verifica sempre le impostazioni dopo aver salvato!  L'emulatore è molto schizzinoso su ciò che consente di impostare e ripristinerà le configurazioni senza dirlo.

Con queste impostazioni la tastiera del software non viene più visualizzata, né il back-screen sullo schermo, il menu e i tasti recenti. Questo sembra essere un limite dell'attuale immagine del sistema Intel x86 di ICS. Dovrai usare le scorciatoie da tastiera.

Su Mac OS dovrai tenere premuto fn + controllo per il F1 - F12 le chiavi per lavorare La pagina su / giù / sinistra / destra può essere eseguita usando i tasti di controllo + freccia.


118